thuler.net
Ultima Thule. Il Luogo Ideale della mitologia, il punto più lontano, la meta di ogni viaggio. Come lo Shangri-la delle popolazioni Himalayane o la Valle Perduta dei Walser. Potrebbe essere anche solo la collina dietro casa. Ma per ognuno è il luogo dove si desidera tornare.
Noi veniamo di lì: thuler.

... è stato veramente un bell'avvenimento.

\"Così quando torni a casa, oltre alla nostalgia, ti porti il desiderio che quella bellezza sia tutti i giorni in tutto quello che si fa.\"

Al cospetto del Bianco
Pedalopoco Al cospetto del Bianco
cari amici,
vi seguo da tempo, anche se non ho mai partecipato direttamente al sito. questa volta ho scelto di scrivervi perchè l'incontro con maurizio e carla a malga sorgazza è stato veramente un bell'avvenimento. se capitate in zona andate a trovarli: vale il viaggio.

per info digitate "malga sorgazza" su google e leggete l'articolo su alp di dicembre 07 "sorgazza passione di montagna" pp.56-64.

allego la lettera che ho mandato ad Alp a nome della mia famiglia.

ciao a tuttidario luoni "munchen"

-------------------------------------

spett. Redaz ione, gent.ma dott.sa Favero,

vi scrivo in merito all'articolo di Alp su Malga Sorgazza (malga.sorgazza@libero.it) apparso sul numero di dicembre 07.

Io e la mia famiglia abitiamo a Cassano Magnago, in provincia di Varese, e siamo appassionati di montagna, che pratichiamo a livello di semplici appassionati facendo un pò di tutto.
Abbiamo letto l'appassionante articolo su malga sorgazza e ci è nato un impellente desiderio di visitare questo posto magnifico.

Il 6-7-8 marzo scorso ci è capitato, per pura coincidenza (dovevamo accompagnare i nonni da alcuni parenti) di trovarci per alcuni giorni a castel tesino che da sorgazza dista pochi chilometri. Così abbiamo pensato di contattare maurizio "ice" caleffi e carla per avere informazioni sulla zona e per sapere se potevano andare a conoscerli.

siamo arrivati giovedì alle 21.30, dopo aver fatto i conti col solito traffico di Milano e Bergamo, e i nostri ci hanno aspettato per la cena: ottimi canederli, torte fatte in casa, grappe aromatizate....Il mattino seguente, mentre mia moglie Luisa e Tommaso hanno preferito gustarsi la sauna e l'idromassaggio di chi ci ospitava a castel tesino (gentilissimo emanuele boso, www.bergheimsecarelo.it), maurizio ha accompagnato me e i miei figli Pietro (17 anni) e Paolo (12 anni) a provare le salite su ghiaccio sulla sorgazza destra, guardando con misericordia le nostre attrezzature da apprendisti e mettendoci a disposizione le sue.

Mentre saliva paolo, (forse il più giovane che maurizio abbia accompagnato su ghiaccio), maurizio si è rammentato di un racconto che ha scritto tempo fà che parla proprio di un ragazzino che si appassiona allle salite in montagna. così abbiamo scoperto che oltre ad essere ghiacciatore, gestore, boscaiolo, soccorritore, è anche un ottimo scrittore: andate a vedere su "www. intraigiarun.it".

E' stata una esperienza veramente folgorante, non solo per la grande bravura di maurizio sia come alpinista che come maestro, ma soprattutto per la sua passione e disponibilità che ci ha lasciato veramente a bocca aperta. Perchè è molto interessante leggere delle imprese dei "big", ma la vita non è fatta solo di performances, è fatta di desiderio (peraltro, anch'io sono big: peso 110 kg!). C'è qualcosa in più che colpisce quando incontri gente così: è la schiettezza e la passione che trasmettono, raccontando di sè e della propria vita e questo commuove e rende tutto più gustoso, anche in una giornata di nebbia e pioggia.

Così quando torni a casa, oltre alla nostalgia, ti porti il desiderio che quella bellezza sia tutti i giorni in tutto quello che si fa.

grazie ancora per averci fatto conoscere questa possibilità , un caro saluto a carla, maurizio e granello doro.

dario, luisa, pietro, tommaso e paolo luoni


Munchen

Munchen, 16/03/2008