thuler.net
Ultima Thule. Il Luogo Ideale della mitologia, il punto più lontano, la meta di ogni viaggio. Come lo Shangri-la delle popolazioni Himalayane o la Valle Perduta dei Walser. Potrebbe essere anche solo la collina dietro casa. Ma per ognuno è il luogo dove si desidera tornare.
Noi veniamo di lì: thuler.

Monte Marmontana

Un'escursione in un ambiente straordianrio dove assaporare la natura e il silenzio in pieno stile Thuler

Località Quota Dislivello Tempo Parziale Tempo Totale
Carena 958
Passo S. Jorio 2.014 1.056 2:45 2:45
Monte Marmontana 2.315 301 0:30 3:15
I tempi sono indicativi e arrotondati in eccesso.

Gli amici..
Fu Gli amici..
Superato l’abitato di Carena prendere la strada sterrata fino all’alpeggio di Ruscada (960 mt); a quel punto la strada è franata: parcheggiare e proseguire per 300 m circa su asfalto. Dopo il ponte sul fiume Morobbia si trovano i cartelli escursionistici: seguire a sinistra l’indicazione per il Passo S.Jorio.

Qui ha inizio il sentiero che in un primo tratto segue il fiume con poca pendenza in una stupenda faggeta. Lasciato il fiume la pendenza aumenta fino ad entrare in una fitta pineta; allo sbocco di essa si giunge alla alpe Giggio 1680 mt (2 h.)
Il sentiero sempre ben segnalato prosegue a sinistra, all’inizio ancora tra abeti, mentre nel tratto prima del passo la vegetazione finisce e la vista spazia dal Lago Maggiore fino ai monti Camoghè, Garzirola e Gesero.
Giunti al Passo San Jorio 2014 mt (2,45 h) ci sono due alternative: o salire sulla Cima di Cugn (2237 mt.) per poi fare la facile cresta fino alla cima del Marmontana, o abbassarsi di pochi metri e seguire a sinistra l’evidente sentiero che conduce a circa metà della cresta per poi affrontare l’ultimo tratto di salita per la cima (3,15 h.).

Dalla vetta la vista spazia a 360° con vista su Monviso, M. Rosa, Vallese, Valtellina e Grigne.
Questa escursione è poco frequentata e conosciuta, soprattutto nel periodo primaverile si possono incontrare aquile, cervi e caprioli.


Attrezzatura:

da media quota

Cartografia:

Carta Nazionale Svizzera N.277 - Roveredo

Note
Alcune spiegazioni sulle classificazioni e sui voti
Periodo
In che periodo è meglio andarci. ( L'iniziale della stagione: P, E, A, I )
Voto
È espresso in birre, da 1 a 5. Quante birre sareste disposti a pagare per andarci?
Difficoltà
La votazione è classificata con le seguenti voci: COMA, MOSCIO, BARZOTTO, DURO, CACIOPPO.
Con chiaro riferimento alle varie fasi della massima espressione di "valenza" dell'uomo!! E quindi anche dell'alpinista giovane dentro e brillante fuori, col ginger o il barbera nelle vene, a scelta.
Area Periodo Difficoltà Voto
Val Morobbia
[CH]
P E A I barzotto

Sergio, 23/04/2003